Post Scriptum

L’introduzione è curata dall’imprenditore e filosofo Pierpaolo Maurizio, il quale ha inserito i post in una cornice filosofica inquadrandoli come l’espressione di una modalità comunicativa nuova (post-moderna) rispetto ai ritmi lenti, ai contenuti omologanti, allo stile paludato dell’informazione veicolata dai media di massa e dalle fonti ‘ufficiali’ o di regime. Un approccio – quello dell’autore – post-moderno nella forma ma, nei contenuti, anticonvenzionale, controcorrente e renitente al Sistema e alla Matrice ultra-capitalistica e iper-consumistica di quello che Carraro definisce l’Evo Competitivo.

Sinossi

È una raccolta dei post (brevi articoli su temi di politica, economia, attualità e costume) scritti e divulgati dall’autore negli ultimi anni attraverso il sito www.francescocarraro.com, il blog, i social network e alcune testate giornalistiche on line. I post accumulatisi nel tempo sono stati riorganizzati in una silloge e suddivisi in capitoli per aree tematiche. Rappresentano una sorta di cronaca commentata in diretta degli eventi piccoli e grandi che hanno contrassegnato la storia recente del nostro Paese. Essi esaminano, criticano, e a volte mettono alla berlina, molti dei luoghi comuni e dei feticci su cui si regge la nostra civiltà: l’ossessione per la concorrenza e per la crescita, la venerazione dei mercati, l’idolatria nei confronti delle istituzioni comunitarie. Nello stesso tempo, denunciano alcune evidenti storture dell’epoca corrente: dalla deriva autoritaria e a-democratica del ‘Sogno Europeo’ alla tirannia delle banche e delle grandi corporation, dalla perdita di sovranità degli Stati all’umiliazione dei loro popoli. I post mirano anche a smascherare quell’uso manipolatorio del linguaggio e quell’utilizzo spregiudicato della menzogna che costituiscono la cifra stessa dell’era della post-verità.

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *